• Seguici su
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+

L'estate è vicina

di Cristoforo   18/07/2015 HyperLink HyperLink

Ora imparate dal fico questa similitudine: quando i suoi rami si fanno teneri e mettono le foglie, voi sapete che l'estate è vicina. (marco 13:28)

10 inequivocabili segni che dovrebbero farci riflettere

1) Chi ha udito mai cosa siffatta? Chi ha mai visto qualcosa di simile? Un paese nasce forse in un giorno? Una nazione viene forse alla luce in una volta? Ma Sion, non appena ha sentito le doglie, ha subito partorito i suoi figli. (Isaia 66:8) il 14-5 -1948 nasce lo stato di Israele, il popolo ebraico dopo quasi 2000 anni di esilio dalla propria terra vi fa ritorno.

2) E questo vangelo del regno sarà predicato in tutto il mondo, affinché ne sia resa testimonianza a tutte le genti; allora verrà la fine. (Matteo 24:14) Secondo dati del 2009 forniti dall'alleanza biblica universale la Bibbia è stata tradotta per intero o parzialmente in 2508 lingue Le principali lingue del mondo sono circa 3.000, quindi possiamo dire ci siamo quasi.

3) Voi udrete parlare di guerre e di rumori di guerre; guardate di non turbarvi, infatti bisogna che questo avvenga, ma non sarà ancora la fine. Perché insorgerà nazione contro nazione e regno contro regno; (Matteo 24:6-7) al 15 giugno 2015 nel mondo sono in totale 65 stati coinvolti nelle guerre e circa 647 milizie-guerriglieri e gruppi separatisti coinvolti in altri vari conflitti,un dato veramente impressionante. Cosa ancor più allarmante è la tensione che si sta accumulando tra Russia ed Occidente in questo ultimo anno.

4) Ci saranno carestie e terremoti in vari luoghi (Matteo 24:7). Dal rapporto SOFI 2015 realizzato dalla FAO, ci sono 800 milioni le persone senza cibonel mondo. Negli ultimi 15 anni le vittime dei terremoti nel mondo sono circa 1 milione, si registra circa una volta al anno un terremoto di magnitudo 8 o superiore, 15 tra il magnitudo 7 e 7,9, 134 tra il 6 e 6,9, 1319 tra il 5 e 5,9 fino ad arrivare ad una stima di circa 1300000 terremoti di magnitudo 2 e 2,9.

5) Tu, Daniele, tieni nascoste queste parole e sigilla il libro sino al tempo della fine. Molti lo studieranno con cura e la conoscenza aumenterà» (Daniele 12:4). In questi ultimi 100 anni il mondo è radicalmente cambiato e la tecnologia ci ha praticamente cambiato il modo di vivere, nel viaggiare, nel comunicare, nel lavoro, senza contare che in casa la tecnologia è ovunque e tutti noi ne facciamo uso, pertanto possiamo dire con sicurezza che la conoscenza è aumentata.

6) Or sappi questo: negli ultimi giorni verranno tempi difficili; perché gli uomini saranno egoisti, amanti del denaro, vanagloriosi, superbi, bestemmiatori, ribelli ai genitori, ingrati, irreligiosi,insensibili, sleali, calunniatori, intemperanti, spietati, senza amore per il bene,traditori, sconsiderati, orgogliosi, amanti del piacere anziché di Dio (2 Timoteo 3:2-4). Un perfetto riassunto della condizione dell'essere umano oggigiorno.

7) Però ci furono anche falsi profeti tra il popolo, come ci saranno anche tra di voi falsi dottori che introdurranno occultamente eresie di perdizione e rinnegando il Signore che li ha riscattati, si attireranno addosso una rovina immediata (2 Pietro 2:1). Mai quanto in questi ultimi anni si è visto un esplosione di falsi profeti e falsi dottori, distorcendo la Sacra Scrittura a proprio piacimento nonché vantaggio solo al fine di ingrossare il loro conto in banca.

8) Quando diranno: «Pace e sicurezza», allora una rovina improvvisa verrà loro addosso, come le doglie alla donna incinta; e non scamperanno. (1 Tess. 5:3)

questa frase “pace e sicurezza” viene spesso usata dalle Nazioni Unite ed è il principale slogan utilizzato dai più importanti leader e capi di stato del mondo al solo scopo propagandistico.

9) E Gerusalemme sarà calpestata dai popoli, finché i tempi delle nazioni siano compiuti ( Luca 21-24). Nell'anno 1967 Israele riconquistò Gerusalemme. Il tempo delle nazioni sta per finire.

Nessun avvenimento di grande importanza o castigo (il diluvio, la distruzione di Sodoma, la caduta di Babilonia, quella di Gerusalemme, ecc.) si è verificato nella storia senza che Dio non lo avesse predetto molto tempo prima, per dare agli uomini il tempo di ravvedersi della loro condotta e sfuggire così al Suo giusto giudizio.

10) Quando dunque vedrete l'abominazione della desolazione, della quale ha parlato il profeta Daniele, posta in luogo santo (chi legge faccia attenzione!), (Matteo24-15). il tempio di DIO conosciuto anche come il tempio di Salomone non è ancora stato ricostruito per una serie di molteplici problemi il primo dei quali il fatto che sul monte dove dovrebbe sorgere il terzo tempio esistono due moschee. Vi sono vari progetti per la ricostruzione del tempio e la pubblicità che si fa in Israele per la sua realizzazione è molto coinvolgente . Il popolo di Israele sta attendendo questo momento da secoli, purtroppo per gli ebrei che non hanno riconosciuto Gesù come Messia, non comprendono che Il Dio che ha creato il mondo e tutte le cose che sono in esso, essendo Signore del cielo e della terra non abita in templi costruiti da mani d'uomo; (Atti 17-24) dopo la morte e risurrezione di Gesù, la dimora di Dio è il cuore dei credenti, che diventa così il Suo tempio. Dunque oltre ai segni sopracitati, la ricostruzione del terzo tempio sarà un equivocabile segno dell'imminente ritorno del nostro Signore mentre chi non ha creduto nel sacrificio salvifico di Gesù Cristo purtroppo cadrà dritto dritto nelle braccia dell'Anticristo come dice Giovanni (se un altro verrà nel suo proprio nome, quello lo riceverete. Giov 5:43). Anche Daniele ci avvisa dicendo ; Egli stabilirà un patto con molti, per una settimana; in mezzo alla settimana farà cessare sacrificio e offerta e sulle ali delle abominazioni verrà un devastatore. Il devastatore commetterà le cose più abominevoli, finché la completa distruzione che è decretata non piombi sul devastatore"» (Daniele 9-27). Dunque quando vedremmo l'empio sedersi nel luogo sacro e farà cessare sacrificio e offerta perché si innalzerà al di sopra di tutti, nel momento in cui queste cose inizieranno ad avvenire, rialzatevi, levate il capo, perché la vostra liberazione si avvicina. Concludendo sappiamo che l'estate è vicina senza però dimenticarci che quanto a quel giorno e a quell'ora nessuno li sa, neppure gli angeli del cielo, neppure il Figlio, ma il Padre solo.

Pace a tutti i santi Cristoforo.

Orario Riunioni

  • MARTEDI' - ORE 18:00
    Preghiera
  • VENERDI' - ORE 18:00
    Studio Biblico
  • DOMENICA - ORE 18:00
    Culto



sito
In classifica